Title Image

Poderi

tra i colli romagnoli la terra si fa goccia per vini che esprimono il territorio e la sua identità

Paesaggio

la meraviglia in un affresco di collina

Chiunque attraversi le colline da Imola e Riolo Terme non può che trattenere nello sguardo la bellezza di un paesaggio che celebra la terra in tutte le sue sfumature di colori, mutevoli nell’alternarsi delle stagioni.

Campi sapientemente coltivati e filari di viti scandiscono l’immagine della perfetta integrazione tra il lavoro dell’uomo e la natura, in un suggestivo connubio capace di rimanere impresso nei sensi e nella memoria come un’opera d’arte.

paesaggio_la-quercia-di-lotta-vecchia-riolo-terme-imola

Territorio

una goccia tra i calanchi in equilibrio perfetto per la viticoltura

Ci troviamo nel parco naturale della Vena del Gesso Romagnola, custode di una terra di grande valore vocata alla viticoltura, eccellenza dell’Appennino settentrionale, catena montuosa italiana.

Qui, tra le aspre forme dei Calanchi, vi è una piccola vallata dalla forma di goccia, incastonata come un gioiello prezioso tra la Vallata di Riolo Terme e la zona dei Tremonti. Siamo precisamente nella frazione di Mazzolano (Comune di Riolo Terme e Provincia di Ravenna), dove, da oltre cinquant’anni, si coltiva l’uva per produrre i migliori vini Romagnoli e dove nel 2008 è sorta La Quercia di Lotta Vecchia, Azienda Agricola di Rita Cenni.

Vigneti

dalla vigna all’alta qualità dei vini

L’Azienda Agricola La Quercia di Lotta Vecchia si estende su 25 ettari di terreno, divisi tra il Podere di Lotta Vecchia e il Podere di Lotta Nuova. I vigneti si estendono nella vallata collinare di Mazzolano, naturalmente circondata da rilievi, a un’altitudine ideale di circa 200 metri, in un microclima mite e benefico che regala alla sua terra fertile uve dalle caratteristiche uniche. Nei poderi si coltivano il Trebbiano, famiglia di vitigni a uva bianca e il Sangiovese, famiglia di vitigni a uva nera.

Le peculiari caratteristiche ambientali della vallata, unite ai sapienti metodi di coltivazione e raccolta, determinano la produzione di un’uva eccellente per vini DOP (Denominazione di Origine Protetta) dall’identità inconfondibile. Nei vigneti de La Quercia di Lotta Vecchia vengono coltivate le uve protagoniste dei vini Romagnoli Sangiovese e Trebbiano.

vigneti_la-quercia-di-lotta-vecchia-riolo-terme-imola